Viaggiare in modo sicuro e rispettoso

Una sportiva gita in bicicletta alla malga o una piacevole pedalata lungo l'Adige, una camminata a passo...

Data di pubblicazione:

07/03/2024

Tempo di lettura

3 Minuti

Categorie
Bicicletta

Pixabay

Una sportiva gita in bicicletta alla malga o una piacevole pedalata lungo l'Adige, una camminata a passo spedito lungo il sentiero della roggia o una piacevole passeggiata nel centro del paese: il Burgraviato offre molte opportunità a escursionisti e ciclisti. Tuttavia, non bisogna trascurare alcuni aspetti importanti: le strade ed i sentieri sono a disposizione di tutti, il bellissimo paesaggio si conserva solo se lo si tratta con cura e assumendosi la responsabilità non solo per sé stessi ma anche per i sentieri, le strade e le strutture utilizzate.

Quasi 60 chilometri di piste ciclabili sovracomunali, innumerevoli chilometri di sentieri escursionistici e un numero crescente di percorsi per mountain bike sono a disposizione dei cittadini e degli ospiti del Burgraviato. Il numero di utenti aumenta di anno in anno: solo nel 2023 sono state contate circa 1,8 milioni di persone nei 6 punti di misurazione lungo le piste ciclabili sovracomunali del Comprensorio.

Le strade e le piste appartengono a proprietari diversi, quindi anche la manutenzione e la cura sono regolate e organizzate in modo diverso. La Comunità Comprensoriale è responsabile delle piste ciclabili sovracomunali. Le piste ciclabili locali spesso sono di competenza del rispettivo comune. Nel caso dei sentieri escursionistici, i proprietari possono essere i privati, le organizzazioni turistiche, l’Alpenverein Südtirol e le amministrazioni dei parchi naturali.

Per poter godere del nostro paesaggio, tutti coloro che amano trascorrere del tempo all'aria aperta dovrebbero attenersi a semplici regole di comportamento:

  • Non danneggiare le strutture: i sentieri pedonali, escursionistici e ciclabili, ma anche le aree di sosta, le panchine, i cartelli informativi, ... sono regolarmente manutenuti e curati. Gli utenti sono invitati a trattarli correttamente e a non danneggiarli.
  • Rimanere sui sentieri segnati e designati: non è consentito entrare nelle proprietà private adiacenti ai sentieri. Anche i cani non possono entrarvi.
  • Smaltire correttamente i rifiuti: i rifiuti devono essere gettati nel cestino della spazzatura o, se non è disponibile, nello zaino o nella borsa prima di essere smaltiti correttamente a casa o nell'alloggio.
  • Rispetto reciproco: quando si va in bicicletta, assicurarsi di pedalare a una velocità adeguata. I segnali con la mano sono importanti nel traffico stradale, ma sono appropriati anche sulle piste ciclabili. Un saluto amichevole è apprezzato sia dai ciclisti che dai pedoni.
  • Rispetto dell'uso agricolo: gli agricoltori producono prodotti di alta qualità dall'agricoltura, dai seminativi, dalla frutticoltura e dalla viticoltura. Devono adottare misure di cura adeguate durante tutto l'anno per proteggere il raccolto. Ciò richiede anche l'uso di pesticidi. In questo caso sono importanti il rispetto e la comprensione reciproca.

Un appello speciale va ai proprietari di cani: le deiezioni canine sono naturali, ma non devono essere lasciate sulle strade, lungo i sentieri, nei boschi e nei prati. Per noi umani calpestarli è semplicemente disgustoso. Le feci dei cani possono mettere in pericolo gli altri animali, poiché spesso contengono vermi, batteri pericolosi e altri germi. Gli escrementi del cane sono particolarmente pericolosi nei pascoli: se vengono semplicemente lasciati in giro, contaminano le piante foraggere coltivate e gli alimenti. Nelle mucche, questa contaminazione può anche portare ad aborti spontanei. Per questo motivo, ogni escremento deve essere raccolto e il sacchetto deve essere gettato nella spazzatura.

A cura di

Segreteria ed amministrazione generale

VIA DEL VILLAGGIO 6, 39010 SAN MARTINO IN PASSIRIA+39 0473 499300info@stmp.it

Polizia locale

VIA DEL VILLAGGIO 6, 39010 SAN MARTINO IN PASSIRIA+39 0473 499318info@stmp.it

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento: 23/05/2024, 17:29

Esplora la categoria

Avvisi

Bandi di gara, avvisi di concorso e tutte le opportunità per cittadini e imprese.

Comunicati stampa

Le comunicazioni ufficiali del Sindaco, degli organi politici e degli uffici comunali.

Notizie

Gli ultimi aggiornamenti sugli avvenimenti e la vita culturale nel Comune.